venerdì 4 ottobre 2013

Dolce al radicchio


Ringrazio Stefano Fusaro,  che mi ha dato la ricetta di questo delizioso dolcetto che si può degustare alla  sagra del Radicchio  nel periodo di fine settembre-prima domenica di ottobre.
Ingredienti:
250 gr. di farina
250 gr. di zucchero
250 gr. di radicchio io ho usato quello rosso di Chioggia (non amaro)
2 uova
1 hg. di burro
1 bustina di lievito
50 gr. di mandorle
Io, per questa tortina,  ho usato quantità dimezzate
Dunque si inizia con il lavorare le uova con lo zucchero, aggiungere il  burro fuso e un po' alla volta la farina con il lievito precedentemente setacciati.
Lavare ed asciugare il radicchio, ridurlo finemente al mixer e aggiungerlo all'impasto. Versare in una teglia imburrata e infarinata, cospargere con le mandorle tritate grossolanamente (io invece ho aggiunto quelle a lamelle)  e cuocere a a 180 gradi per 40 minuti, ovviamente testare la cottura con uno stecchino. Sfornare e cospargere di zucchero a velo.

1 commento:

  1. Wow! Sembra squisita! Vorrei provarla prima possibile!

    RispondiElimina