martedì 11 giugno 2013

Torta ..tutti buchi al cioccolato

Soffice, sofficissima e a mio parere anche buona, buonissima.
Questa è una mia base sofficissima che spesso uso al posto del pan di spagna nata per caso e per sbaglio un po' di tempo fa  (e che provvederò a inserire nella sezione "impasti base".) che in questa occasionel' ho" associata" ad un delizioso sciroppo al cacao....
Ingredienti:
200 gr. di farina
100 gr. di fecola
200 gr. di zucchero
5 uova
1 bustina di lievito
90 gr. olio
1 bacca di vaniglia.
e siccome a me il sapore dell'olio nei dolci  non piace molto,  ho aggiunto 3 cucchiai di latte in polvere, ma è facoltativo.
Per la decorazione in questa occasione ho scelto delle noccioline tritate al mixer.
Setacciare insieme farina, fecola e lievito
Montare le uova con lo zucchero e i semini della vaniglia. Montare a lungo almeno per una decina di minuti  come si è soliti fare per il pan di spagna.  Versare l'olio distribuendolo lungo la circonferenza della ciotola e con una frusta  incorporarlo delicatamente al composto di uova e zucchero. Aggiungere la farina con la fecola e il lievito  ( io anche il latte in polvere) un poco alla volta con movimenti dal basso verso l'altro. Versare nello stampo (diametro 28 cm) imburrato e infarinato.Cuocere a 175 gradi con il mio forno sono stati sufficienti 25 minuti. Testare la cottura con uno stecchino.
Mentre cuoce la torta preparare lo sciroppo al cioccolato..
200 ml. di latte
70 gr.di zucchero
3  cucchiai rasi di cacao amaro
40  gr. di burro
Se piace aggiungere 3/4 cucchiai di rum.
In una casseruola mettere il cacao setacciato e lo zucchero. Aggiungere un po' alla volta il latte mescolando con una frusta, unire il burro e, se gradito, anche il rum. Mettere la casseruola sul fuoco e portare ad ebollizione e dal momento in cui inizia a bollire (a fuoco lento) lasciar passare  altri 3-4 minuti  mescolando in continuazione. Assaggiare e se necessario aggiungere altro  zucchero.
Dopo aver sfornato la torta lasciarla freddare un po'..non del tutto.  Ho spezzato in due parti uno spiedino di legno, le ho accostate (per avere buchi più grandi) e ho iniziato a forare  per bene torta..dopo aver scattato la foto l'ho forata ulteriormente...molto di più.
 
 Ho versato il composto al cioccolato (tiepido) nei buchi, pian pianino, con pazienza. Ho lasciato freddare la torta, completamente e l'ho trasferita su un piatto di portata; in questa occasione ho guarnito  con noccioline tritate, ma si può decorare con panna montata e frutta, oppure  nel foro della ciambella disporre frutta tipo fragole ciliegie, mirtilli ecc..


Altre immagini nella mia pagina facebook

4 commenti:

  1. wow una ciambella super golosa brava :)

    RispondiElimina
  2. Che sfizio Anto!!!!
    Sei sempre geniale!!
    Un bacio enorme e a presto
    Carmen

    RispondiElimina
  3. Ho fatto questa ciambella ed è favolosa davvero, complimenti. Stavo pensando però, se volessi usare qualche altro tipo di sciroppo da versare sopra per esempio al limone, si può fare???? E se si soprattutto come farlo??? Grazie e complimenti ancora ;)

    RispondiElimina
  4. Ciao Danny ti ho risposto su FB

    RispondiElimina